lunedì 13 giugno 2011

Grazie Italia

Questo è un giorno stupendo: l'Italia s'è desta! Il quorum al referendum è stato raggiunto, e ora ne vedremo i risultati...

Ma intanto voglio ringraziarvi tutti...
Ringrazio di cuore tutte le persone che hanno deciso di esprimersi.
Ringrazio chi ha rinunciato a un weekend di vacanza per recarsi alle urne.
Ringrazio chi ha spiegato la situazione a persone non informate.
Ringrazio le persone non informate che hanno ascoltato.
Ringrazio chi ha votato pensando al futuro.
Ringrazio chi si è fatto ore di viaggio per votare al suo paese.
Ringrazio chi ha votato, per qualunque ragione e in qualunque modo.


Ho sentito che c'è chi considera l'astensione come un NO più forte del NO che si può indicare sulla scheda. È falso: l'unico NO è quello espresso nel seggio... astenersi significa non esprimersi, significa "non mi interessa", è deresponsabilizzarsi.
Non fidatevi mai di chi vi consiglia di spassarvela invece che perdere tempo a sviluppare un'idea: al mondo non manca mai chi vuole risparmarvi la fatica di pensare.

AGGIORNAMENTO:
Come mi ha giustamente ricordato Silvia in un commento, merita un ringraziamento speciale chi questo referendum lo ha voluto e si è organizzato per la raccolta firme, inclusi tutti i partiti e i comitati!