lunedì 14 maggio 2012

Ibidem: libridinoso

Quando il gusto dei libri degenera in passione diventa una sorgente perenne di capricci e di raffinate piagnolerie. La loro quantità moltiplicata smisuratamente, non è sufficiente a riempire gli ancor più vasti desideri del cuore umano, il quale si mette a fare sottili distinzioni sulla loro qualità.
Louis Bollioud Mermet, trad. Pino Di Branco. Sulla bibliomania.