lunedì 23 luglio 2012

Ibidem: Il genitore dell'Homo Videoludens

Il fatto che l'evoluzione della tecnologia digitale e la conseguente diffusione dei personal computer su larga scala siano eventi relativamente recenti, ne ha precluso l'accesso alle fasce della popolazione in cui la cultura della parola scritta è ancora fortemente radicata. [...] Per il genitore gutemberghiano il figlio multimediale rappresenta un alieno analfabeta, degno di considerazione solo quando è necessario programmare il videoregistratore.
Serio Videoludere, di Francesco Alinovi, in Per una cultura dei videogames: teorie e prassi del videogiocare, a cura di Matteo Bittanti, Milano: Unicopli, 2008