lunedì 27 agosto 2012

Ibidem: L'umiliante equivoco

Quanto più progredisce l'enorme processo industriale e tecnico, dalla macchina a vapore fino all'elettricità, tanto più tale processo crea l'illusione che proprio in lui consiste il processo della civiltà. Il che rende possibile quell'umiliante equivoco secondo il quale le forze economiche e l'interesse economico determinerebbero e dominerebbero il corso del mondo.
Johan Huizinga, trad. Corinna von Schendel, Homo Ludens, Verona: Einaudi, 1967